S p acchi Gentili

Contro il bullismo e il cyberbullismo non basta dire BASTA!, non basta dire PARLIAMONE! Bisogna agire: contro il bullismo occorrono ATTI DI BELLISMO.

Consapevoli di ciò, in concomitanza con la quinta Giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo a scuola e il Safer Internet Day (SID), la giornata mondiale per la sicurezza in Rete, il nostro I.C. ha dedicato  un’intera settimana, quella dall’8 al 12 Febbraio, alla lotta contro il Bullismo, con attività, riflessioni e laboratori didattici ispirati a Parole O-STILI (http://paroleostili.it/), un progetto sociale in rete di sensibilizzazione contro la violenza delle parole.

Perché le parole sono importanti, hanno un potere, un peso, un valore. È importante sceglierle bene.

Pertanto, dopo aver riflettuto sulle parole che offendono, allontanano e feriscono, gli alunni hanno pensato a quelle che commuovono, uniscono, scaldano il cuore, fanno sentire importanti. E le hanno scritte, colorate, stampate, decorate sui loro S(p)ACCHI GENTILI, buste di carta, ecologiche e gentilissime, che non spaccano il cuore ma lo scaldano, andando a spasso per le strade del nostro paese, diffondendo ovunque le parole belle che tutti vorrebbero sentirsi dire, che tutti dovremmo saper dire; perché SIAMO TUTTI UNA COMUNITÀ EDUCANTE.