Cittadinanza attiva

Le mura della scuola servono a proteggerci come un ombrello nel caso di acquazzoni, dal sole troppo forte, dalla neve, ma per il resto del tempo sono trasparenti, sicché siamo in continuo scambio con l’esterno. Gettiamo la rete di rapporti e di alleanza non solo con le famiglie, ma anche con i soggetti istituzionali, con il mondo del volontariato, con le associazioni, con il terzo settore con chi crede che si educa bene, cioè con efficacia, se è la comunità tutta ad essere educante.